close

RISPARMIA SU DMTIES.IT

Cravatte Sartoriali e Accessori Moda - Sconti fino al 50%
Tutorial

Come sistemare le cravatte: consigli pratici

come-sistemare-le-cravatte

Come sistemare le cravatte? Vuoi conoscere i segreti per far sì che la tue cravatte siano sempre in perfette condizioni?

Segui questi semplici suggerimenti per organizzare e conservare nel migliore dei modi le tue cravatte!

RISPARMIA SU DMTIES.IT

Cravatte Sartoriali e Accessori Moda - Sconti fino al 50%

Una cravatta è un prodotto sartoriale di alta artigianalità che sopporta senza alcun problema di essere annodata quotidianamente, anche per molti anni. Tuttavia un minimo di cura nella sua conservazione non può che aumentarne il pregio e anche le aspettative di vita. In questo articolo capiremo come sistemare le cravatte, sia per allungarne la vita sia per migliorarne la fruibilità.

Qual’è quindi la soluzione migliore per mettere a posto le cravatte?

Innanzitutto, dopo ogni utilizzo è fondamentale sciogliere sempre il nodo, con estrema delicatezza. Per snodare delicatamente una cravatta, allentare il nodo e allargarne il girocollo quanto basta per permettere di sfilare verso l’alto la cravatta, dal capo,  e terminare l’operazione di slegatura del nodo senza fretta.

Una volta snodata è preferibile arrotolare la cravatta alla mano, facendo in modo che la spirale finale mostri esternamente la pala.

come sistemare le cravatte
Avvolgere a spirale le cravatte

Lasciarla arrotolata così per l’intera notte; al mattino seguente dovrebbe essere liscia e senza alcuna piega! Nel caso le pieghe non fossero completamente sparite saranno sufficienti un paio di colpi di vapore del ferro da stiro. Una volta dismessa, ogni singola cravatta va riposta preferibilmente in un suo reparto.

Dove sistemare le cravatte?

Abbiamo visto come sfilare e piegare una cravatta appena indossata. Vediamo adesso quali sono le soluzioni suggerite per riporre e conservare correttamente i nostri pregiati accessori.

Togliere la cravatta, per l’uomo, rappresenta l’atto con cui si sigilla la fine della giornata di lavoro e l’inizio del meritato riposo, della dedizione alla famiglia o ad uno svago. Per poi ricominciare l’indomani, con una nuova cravatta…e così via.

Soprattutto quando si dispone di un discreto numero di cravatte risulta indispensabile averle ben organizzate e bene in vista, per permettere un loro rapido reperimento e un corretto abbinamento all’abito indossato quel giorno.

Spesso, per colpa della fretta, si finisce per indossare sempre le stesse cravatte, quelle di cui ci fidiamo, perchè…chissà dove saranno finite le altre! E una volta riemerse chissà quanto saranno stropicciate!

Esistono sul mercato armadi con cassetti estraibili, o cassettiere ad-hoc, per accogliere e collocare le nostre fidate cravatte una per ogni scomparto. Ci sono cassettiere che offrono anche la possibilità di mettere delle etichette su ogni scomparto, altre invece che hanno l’opzione di una praticissima e lussuosissima illuminazione interna!

Puoi riporre le cravatte di taglio, come quelle che vedi nella fotografia qui sotto. Questa soluzione è, però, meno adatta per cravatte con una tessitura leggera, ad esempio quelle in garza o le sfoderate, perchè c’è il rischio che si ripieghino su se stesse, sgualcendosi.

come sistemare le cravatte
Come organizzare le cravatte

È preferibile sistemare le cravatte di schiena, con la pala a vista, se non altro per avere subito a portata d’occhio l’aspetto delle tue cravatte, per creare numerosi e ineccepibili outfit.

come sistemare le cravatte
Come sistemare le cravatte

Esiste anche una soluzione fai-da-te per sistemare le cravatte?

Certo! Ti suggerisco una soluzione rapida ed efficace per realizzare a casa tua un magnifico portacravatte nel quale troveranno alloggio tutte le tue cravatte, organizzate in base ai colori, ai tessuti o ai motivi.

Vediamo insieme come realizzare questa simpatica soluzione economica e salvaspazio per sistemare le cravatte.

Procurati dei fogli di plastica o di cartone ondulato ed una scatola della dimensione del cassetto in cui vuoi sistemare le cravatte.

Ritaglia dei rettangoli dai fogli di plastica o cartone, alti e larghi in base alle misure della scatola. Con l’aiuto di un taglierino pratica dei tagli su ogni rettangolo ad una distanza di 10 cm, in modo equidistante l’uno dall’altro. Per facilitare l’operazione ti consiglio di utilizzare un metro e segnare le distanze con una matita e poi intagliare.

Incastra le varie strisce ottenute, in modo da formare un alveare. Potrai rendere più colorato ed originale il tutto rivestendolo con una stoffa, oppure dipingendo le parti visibili del cartone con delle tempere.

Poi inserisci la struttura di cartone nella scatola e quindi nel cassetto. Arrotola le tue cravatte e mettine una per ogni alveolo.

Disposte le une accanto alle altre, orizzontalmente, ti daranno la possibilità di avere una perfetta panoramica di tutto il tuo assortimento di cravatte e anche il reperimento sarà molto più semplice ed immediato!

come sistemare le cravatte
Cassetto porta cravatte fai-da-te

Spero di esserti stata utile!

Hai anche tu consigli pratici da suggerire per sistemare le cravatte?

Come sistemare le cravatte: consigli pratici ultima modifica: 2016-08-29T17:09:17+00:00 da Gabriella Fiore
Gabriella Fiore

The author Gabriella Fiore

Lascia un commento