close

Gabriella Fiore

Accessori modaEventi

Saldi invernali: fischio d’inizio anche alla DM Ties

accessori-abbigliamento-saldi

Alla DM Ties sono tornati i saldi invernali.

TUTTO -25% FINO AL 25 GENNAIO

Uno sconto importante per dei prodotti Made in Italy fatti a mano.

L’azienda presenta la nuova collezione 2019, scontata del 25% anch’essa.

Cravatta 3 pieghe

ORA 56,25 € -25%)

PRIMA € 75,00

Grazie al nuovo ecommerce lo shopping adesso è garantito anche da smartphone!

Una nuova possibilità, questa, molto richiesta dagli appassionati della cravatta sartoriale DM Ties.

Nuove anche le foto ad altissima definizione, per rendere quasi palpabile la seta e i pregiati filati utilizzati, per apprezzare al meglio le fantasie e i cuciti. Grazie ad un incredibile zoom sulle immagini, poi, finirete nelle viscere delle trame.

trama di una cravatta sartoriale dm ties

Ma non solo cravatte su dmties.it. Naturalmente tutto fatto a mano.

PAPILLON


FAZZOLETTI DA TASCHINO


SCIARPE

…e tanti altri prodotti realizzati nel laboratorio campano.

Evitate di vagare come “anime in pena” per le corsie dei grandi magazzini o per le vie delle città. Dedicatevi piuttosto ad un pò di sano shopping on-line. Eh sì amici, perché anche in rete si possono trovare degli sconti davvero eccezionali, senza dover affrontare la calca delle nostre città.

Scegliete i prodotti DM Ties della linea “giovane” Zazà, o più “classica” Don Mimì. Sono accessori assolutamente da comprare per essere trendy tutto l’anno.

Non potete perderveli!

Continua a leggere...
Eventi

Il magico Natale “Made in Italy”

natale_made_in_italy

Quando si avvicinano le feste natalizie qualcosa cambia: le città si illuminano, pensiamo alle vacanze invernali, ad una meritata pausa dal lavoro e alle cene con parenti e amici. Altri cercano un significato più religioso e spirituale.

Ma nessuno è esonerato dal fare i regali di Natale!

Continua a leggere...
Curiosità

Philippe Léveillé: l’eleganza è servita

léveillé-sciarpa

La terza puntata de Il Ristorante degli Chef è andata in onda martedì 4 dicembre, in prima serata su Rai2. Anche in questa puntata il bel giudice, Philippe Léveillé, ha sfoggiato un raffinato drappo in seta firmato Zazà

Dopo la prima eliminazione, con l’uscita di Francesca dalla gara, sono rimasti in nove a mettersi alla prova sotto gli occhi dei tre giudici stellati Andrea Berton, Philippe Léveillé e Isabella Potì. Ospite d’eccezione: lo stellato chef colombiano Roy Caceres. A mettere ancora più pressione, la consapevolezza che alla fine della prova, il concorrente peggiore dovrà abbandonare la gara.

sciarpa zazàI nostri obiettivi sono puntati soprattutto su Philippe Léveillé: i suoi outfit sono caratterizzati dall’uso di elegantissimi e fantasiosi cache-col. Fra questi, alcuni appartengono alla scuderia Zazà.

Il cache-col Zazà by DM Ties prescelto dal giudice è in pregiata seta italiana, sui toni dell’arancio-terra. L’ha abbinato egregiamente ad una pochette e ad un abito e camicia blu. 


Vedi il cache-col Zazà indossato da Léveillé nella puntata n.1


L’alta cucina internazionale si sposa, così, con l’eleganza maschile.


IL CACHE-COL ZAZÀ INDOSSATO DA PHILIPPE LÈVEILLÈ NELLA PUNTATA N.3

abiti il ristorante degli chefpashmina léveillévestiti ristorante degli chef

Il cache-col indossato da Léveillé:

  • Brand: Zazà by DM Ties
  • Modello: cachecol
  • Larghezza: 18 cm
  • Lunghezza: 150 cm
  • Materiale: seta honan
  • Disegno: geometrico
  • Fatto a mano


Leggi anche: Philippe Léveillé indossa sciarpe Zazà. L’azienda campana le cuce per lui


Continua a leggere...