close
CuriositàTutorial

Come abbinare cravatta e camicia: guida rapida (nr. 2)

cravatta-fantasia-abbinamento

Si può abbinare una cravatta a fantasia a una camicia a quadri? E a una camicia colorata?

Qualche articolo fa abbiamo conosciuto le regole di base per abbinare cravatta e camicia.


Leggi: Come abbinare cravatta e camicia: guida rapida (nr. 1)


Vi avevo anche promesso di parlarvi delle eccezioni a queste regole, ovvero come abbinare una cravatta e una camicia meno formali, per realizzare outfit creativi e dare così libero sfogo alla vostra fantasia stilistica.

Scegliere una camicia bianca permette di indossare, senza alcuna esitazione, qualsiasi tipologia di cravatta. Si realizza facilmente l’abbinamento ideale…certo… Ti piace vincere facile! cita una nota pubblicità.

A volte (per fortuna) l’istinto reclama ardentemente di comunicare un’immagine di noi più anticonformista, estrosa, libera… Guai metterlo a tacere!


Oggi voglio mettere quella cravatta a pois che ho in armadio e vorrei abbinarla ad una camicia diversa dal solito colore bianco o azzurro a tinta unita!


Come fare? Esistono delle regole?

Avventurarsi in una scelta di stile simile significa affrontare una vera e propria sfida che, se vinta, permetterà di non passare inosservati per raffinatezza, eleganza, buon gusto e personalità.

Se persa…meglio ritornare alla fidata camicia bianca e cravatta a tinta unita!

Come abbinare, quindi, una cravatta e una camicia in maniera anticonformista e originale senza rischiare una caduta di stile?

Ebbene si, anche in questo caso bisogna rispettare alcune regole fondamentali e prestare molta cura ad alcuni dettagli.

La dimensione e la densità dei motivi della cravatta

Fai molta attenzione alle dimensioni delle fantasie della cravatta e della camicia: è importante che siano diverse fra loro.

Ad esempio, camicia e cravatta entrambe a righe: è preferibile che gli spessori delle righe siano differenti fra loro.

Come abbinare cravatta e camicia a righe

Vale lo stesso per la densità delle righe: ad una camicia a righe fitte è meglio abbinare una cravatta a righe meno fitte e viceversa.

Diverso è il discorso se, ad esempio, scegliamo una camicia a quadri e una cravatta a righe, o viceversa: in tal caso meglio è che le dimensioni e le densità dei motivi siano abbastanza simili fra loro.

Si fa eccezione nel caso in cui una delle due fantasie è molto piccola; in questo caso è meglio mantenere la grandezza notevolmente differente, per non creare fastidio alla vista.

La fantasia della cravatta

In generale sarebbe preferibile evitare di combinare fantasie diverse, come ad esempio una cravatta a pois su una camicia a righe, oppure una cravatta a righe orientate in un verso con una camicia con i disegni orientati nel senso opposto.

Una cravatta a pois familiarizza brillantemente con una camicia a quadretti.

Come abbinare una cravatta a pois


Puoi utilizzare una cravatta a fantasia anche quando scegli una camicia e un abito entrambi con motivi.


Abito lisca di pesce, camicia a quadri e cravatta a righe: non è un abbinamento semplice, ma quando le proporzioni dei motivi sono ben accordate fra loro, può funzionare, eccome!

Un abito con motivi a quadri piuttosto grandi, una camicia a quadretto più piccolo ed una cravatta a righe grandi formeranno un insieme ricchissimo di carattere e grinta!

Come abbinare una cravatta a quadri

Quello che conta è mantenere una discreta sobrietà nell’uso del colore; le nuances dovranno armonizzarsi fra loro senza creare contrasti eccessivi.

Occhio all’accostamento dei colori

Un’altra importante regola riguarda la scelta dei colori.

Non accostare mai più di tre o quattro colori diversi e tenere a mente il cerchio cromatico di Itten, secondo il quale gli abbinamenti corretti sono quelli formati tra colori diametralmente opposti, o triangolazioni di questi.

Come abbinare i colori di una cravatta

Ricorda che le fantasie e i motivi ravvivano e sdrammatizzano anche il look più formale!

Consiglio: non temere, segui il tuo istinto…osa!

Come abbinare cravatta e camicia: guida rapida (nr. 2) ultima modifica: 2017-01-21T01:39:09+00:00 da Gabriella Fiore
Gabriella Fiore

The author Gabriella Fiore

Lascia un commento