close
EventiProdottiTendenze moda

Milano Fashion Week uomo 2022: a gennaio torna in passerella

Milano Fashion Week Men’s: si parte il 14 gennaio 2022. Termina il 18.

SCOPRI L'OUTLET

Cravatte sartoriali e accessori abbigliamento scontati

In calendario 23 sfilate fisiche, 9 digitali e 6 new entry. Queste ultime, la novità di questa edizione 2022.

ATTENZIONE: L’EVENTO “MILANO FASHION WEEK”, E QUANTO RIPORTATO IN QUESTO ARTICOLO DI BLOG, SONO SOGGETTI A CONTINUI AGGIORNAMENTI PER ADEGUARSI ALLE NUOVE MISURE DI SICUREZZA SANITARIA

Il calendario non è ancora definitivo, ma attualmente conta la presenza di 47 brand con ben 23 sfilate fisiche e 9 contenuti digitali.

milano fashion week 2022

Infatti, come ha rivelato in conferenza stampa il presidente di CNMI Carlo Capasa: «La moda italiana è sempre più vicino ai numeri pre-Covid. E torneremo con tanti eventi fisici in sicurezza».

Sempre presente naturalmente la piattaforma digitale di Camera Nazionale della Moda Italiana che si potrà seguire su milanofashionweek.cameramoda.it lanciata in occasione delle fashion week digitali. Qui tutti i contenuti dei brand in calendario in streaming con sfilate, video, eventi phygital e varie stanze tematiche che approfondiranno temi fondamentali come sostenibilità ed inclusione.

Un utile strumento rivolto a buyer e stampa attivo per le sfilate e per l’intera fase di campagna vendita.

Venerdì 14 gennaio la manifestazione inizierà con un tributo all’iconico fotografo Giovanni Gastel, scomparso lo scorso marzo. A lui Triennale Milano ha dedicato le mostre ”The people I like” e ”I gioielli della fantasia”.

A seguire le sfilate di Zegna e Dsquared2. Sabato 15 sarà la volta di big come Dolce & Gabbana, Fendi, MSGM ed Emporio Armani. Domenica 16 in passerella i super attesi Etro e Prada.

Lunedì 17 gennaio le 2 sfilate di Giorgio Armani. Non mancano poi brand della new wave italiana, tra cui Magliano e Numero 00. Presenti anche KWay, Spyder e i portoghesi David Catalàn e Miguel Vieira.

Martedì 18 sarà dedicato unicamente ai contenuti digitali. Tra le maison che hanno scelto la presentazione: Missoni, Andrea Incontri, Brioni, Kiton, Brunello Cucinelli, Santoni e Andrea Pompilio per Harmont & Blaine.

Inoltre ci saranno 6 brand presenti per la prima volta nel calendario sfilate: JW Andreson, Federico Cina, 1017 Alyx 9S0, 44 Label Group, Justin Gall e Jordanluca.

Cinque i brand presenti per la prima volta fra le presentazioni fisiche: Ardusse, Canaku, Family First, Dhruv Kapoor e Jet Set.

Tra gli eventi spicca il 50esimo annversario di Cp Company, l’installazione speciale con live performance di Anti-do-to, l’evento di Woolrich e quello di Vestiaire Collective per Fondazione Sozzani.

Super atteso infine l’evento di Gucci! La maison ospiterà il concerto della band australiana Parcels presso il Gucci Hub.

Milano Moda Uomo, la partnership con il Fashion Film Festival

Milano Moda Uomo 2022 vede infine la riconferma della partnership tra CNMI e il Fashion Film Festival Milano.

Un Fashion Film è un breve video che esprime la moda in modo artistico. Il tutto con una forte attenzione alla fotografia, al montaggio, alla musica, all’estetica e pieno di senso etico e poetico. È lontano da fini puramente commerciali e racconta la moda allargando la nostra visione del mondo e della contemporaneità, è il nuovo mezzo di comunicazione utilizzato dalla moda per esprimersi nell’era digitale.

L’obiettivo di molte case di moda è quello di comunicare l’anima del marchio attraverso immagini visionarie create da registi di talento. Lo scopo della Camera Nazionale della Moda Italiana è invece quello di riunirli in un’unica forza chiamata Fashion Film Festival Milano.

Ricordo che lo scorso anno ha trionfato al festival milanese Matteo Garrone con il suo Le Mythe Dior.

L’ottava edizione della manifestazione, fondata e diretta da Costanza Cavalli Etro, verrà trasmessa anche sulla piattaforma digitale di CNMI fashionfilmfestivalmilano.cameramoda.it.

La selezione ufficiale di questa edizione vedrà 260 fashion film in concorso, selezionati fra quelli provenienti da oltre 60 nazioni, oltre a conversation, premieres e progetti speciali.

Annunciata la giuria di questa edizione. Una giuria internazionale d’eccezione composta da un team di 14 personaggi con un comune denominatore: la massima autorevolezza nel proprio territorio culturale.

La giuria sarà presieduta da una delle figure più rilevanti nel panorama della moda internazionale, Pierpaolo Piccioli.

Naturalmente non mancano i grandi nomi, ma molto spazio sarà dato anche ai filmmaker esordienti e alla sperimentazione.

Ecco i nomi della giuria:

  • Alba Rohrwacher (attrice);
  • Vincent Peters (fotografo);
  • Chiara Sbarigia (presidente di Cinecittà);
  • Piero Piazzi (presidente Women Management);
  • Nadia Lee Cohen (fotografa e regista);
  • Esteban Diacono (digital artist);
  • Lea T (top model e attivista);
  • Stella Jean (stilista);
  • Arturo Galansino (direttore Palazzo Strozzi);
  • Fanny Moizant (fondatrice di Vestiaire Collective);
  • Laura Brown (editor in chief Instyle Magazine);
  • Harris Reed (stilista);
  • Kerry Bannigan (direttrice Fashion Impact Found).

La Milan Fashion Week Men’s Collection potrà essere seguita anche sui profili social di Camera Nazionale della Moda Italiana.

Aggiornamenti…al post-passerelle 🙂

Milano Fashion Week uomo 2022: a gennaio torna in passerella ultima modifica: 2021-12-30T10:00:00+01:00 da Gabriella Fiore

 


Nota: talvolta, le foto inserite nei nostri articoli di blog sono solo illustrative, disponibili in rete. Laddove possibile, inseriamo i riferimenti a dove poter trovare i capi simili a quelli indossati.

 

 

Entra a far parte anche tu del Club DM Ties. Per te, subito un coupon-sconto del 15% spendibile sul nostro store dmties.it...e un mare di altri vantaggi esclusivi!

Logo Club DM Ties

ISCRIVITI

Gabriella Fiore

The author Gabriella Fiore

Lascia un commento

 

Inviami una mail quando viene aggiunto un nuovo commento o c'è una risposta