close

10 capi maschili che non possono mancare ad un uomo di stile o aspirante tale

Una guida rapida e senza indugi su cosa può (e deve) indossare un uomo distinto nella stagione calda. Capi e accessori d’abbigliamento evergreen che ci vengono in aiuto per affrontare l’afa, assolutamente da avere nel guardaroba di un professionista.

1L’abito in lino. La stoffa di lino è quella che tra tutti i tessuti estivi salta per prima alla mente non appena si parla di freschezza e traspirabilità. Versatile e leggero, se indossato con una camicia, questa dovrà essere rigorosamente di cotone!

abito in lino
Abito di lino abbinato a pochette e papillon

2Il cappello in paglia Panama. Dal fascino senza tempo. Rigorosamente fatto a mano, non è estate senza questo copricapo. Chi non ricorda Gregory Peck nel film Il Buio oltre la siepe, oppure Sean Connery in Indiana Jones, oppure ancora Heminghway ritratto con il magnifico cappello bianco di Panama?

3L’ascot. Con illustri predecessori quali Vittorio De Sica e Marcello Mastroianni, l’ascot assicura un indubbio tocco di classe al gentleman che lo indossa con una camicia senza cravatta. Ancient madder, garze di seta o twill. DM Ties, produttore italiano di accessori d’abbigliamento fatti in Italia dal 1994, offre ascot lavorati accuratamente a mano, con un’ottima selezione di tessuti in seta.

ascot uomo DM Ties seta twill
Ascot DM Ties in seta twill a pois Made in Italy

4Per chi apprezza l’eleganza della camicia anche in spiaggia, la composizione di cotone e lino è la scelta ideale, da preferire al puro lino che non è altrettanto traspirante.

5Il calzino invisibile. Da non mostrare assolutamente. Totalmente (e giustamente) ignorato dal fashion system. Difficile anche la sua reperibilità, assicura però freschezza senza eguali alle estremità degli arti inferiori, assorbendo al contempo sconvenienti sudori.

6Gli occhiali da sole. Si tratta di accessori assolutamente indispensabili in estate: le lenti scure, infatti, proteggono gli occhi dai raggi nocivi del sole. Una scelta più studiata renderà il viso più simmetrico. Scelti nelle linee più attuali, inoltre, diventano un vero e proprio accessorio trendy per arricchire il look.

7Le bretelle. Sono l’alternativa storica alla cintura e stanno prepotentemente tornando a popolare gli armadi di molti gentlemen ed aspiranti tali.

uomo in bretelle
christian buehner photo

8Il mocassino. Inutile raccontarvelo. Scarpe iconiche per la moda maschile. Perfetti per l’estate e il tempo libero, per una gita in barca ma anche per una riunione di lavoro. Un must.

9Le Espadrillas. Nate per essere calzate sulle limpide spiagge sabbiose, o per lo meno su superfici bucoliche, assolutamente alla larga dall’asfalto cittadino. Raffinate e naturali. Hanno il potere di far provare un immediato senso di libertà.

10

Il costume. Preferite costumi ben rifiniti, magari fatti a mano in Italia facendo attenzione a scegliere il modello che meglio valorizzi il vostro fisico. Pantaloncini da bagno classici dal raffinato gusto retrò sono la scelta giusta per questa torrida estate.

Cosa indossare in estate? ultima modifica: 2019-07-21T10:49:47+00:00 da Gabriella Fiore
Gabriella Fiore

The author Gabriella Fiore

Lascia un commento