close
CuriositàEventi

Giacca, camicia, cravatta…e bici: eleganza inglese su due ruote

Cravatta in bici

Occorrono incentivi per utilizzare la bicicletta come mezzo di trasporto sostenibile: lodevole la tappa torinese del Brompton World Championship. Avanti così!

In tutti i paesi del nord Europa ci sono storie di eccellenza per quanto riguarda i servizi ciclabili: in Germania c’è l’autostrada delle bici, in Francia e Inghilterra una pista che collega Parigi a Londra.

E in Italia? Occorrono incentivi per utilizzare la bicicletta come mezzo di trasporto sostenibile

Una lodevole iniziativa si è svolta lo scorso 6 maggio a Torino, nel parco attorno al castello del Valentino.

È il Brompton World Championship, il mondiale delle bici pieghevoli che quest’anno si è tenuto nel parco del Valentino di Torino nell’ambito del Bike Pride.

Quasi duecento i concorrenti per la tappa italiana dopo le precedenti edizioni disputate in location altrettanto prestigiose, da Villa Borghese a Roma al Parco delle Cascine di Firenze all’autodromo di Monza.

A caratterizzare questo evento è il dress-code dei partecipanti: giacca, camicia e cravatta. Per le donne, abito e foulard.

Video di Elvira Radeschi

Ma quando i partecipanti sono partiti, la sfida è stata all’ultima pedalata nonostante gli abiti poco adatti!

Il vincitore e la vincitrice sono stati premiati con una viaggio a Londra per la finale mondiale degli appassionati delle biciclette pieghevoli più diffuse.

Rigoroso come sempre il dress code

Giacca, camicia e cravatta per gli uomini, foulard e abito di gala per le signore.

Il mondiale Brompton, dalla parata di apertura alla gara, diventa così un appuntamento molto britannico di eleganza, nonostante le alte velocità di una competizione che poco ha di diverso da un contest di cicloamatori.

La partenza, sull’esempio della 24 Ore di Le Mans, vede le bici ripiegate in fila lungo la strada e i ciclisti schierati dalla parte opposta.

Sul podio tra gli uomini Roberto Battista, Andrea Scavezzon e Alessandro Rossi. Per le donne Giuliana Massarotto, Réka Ökördi e Paola Guastella.

(lapresse)

***

Bravi!

Giacca, camicia, cravatta…e bici: eleganza inglese su due ruote ultima modifica: 2018-05-08T09:02:41+00:00 da Gabriella Fiore
Gabriella Fiore

The author Gabriella Fiore

Lascia un commento